Campagna
    abbonamenti
    QuartinoNPG2024


    Letti 
    & apprezzati


    Il numero di NPG
    maggio-giugno 2024
    600 cop 2024 2


    Il numero di NPG
    marzo-aprile 2024
    600 cop 2024 2


    Newsletter
    maggio-giugno 2024
    NL 3 2024


    Newsletter
    marzo-aprile 2024
    NL 2 2024


    P. Pino Puglisi
    e NPG
    PPP e NPG


    Pensieri, parole
    ed emozioni


    Post it

    • On line il numero di MAGGIO-GIUGNO di NPG sui "buchi neri dell'educazione" e quello di MARZO-APRILE sulla narrazione biblica.  E qui le corrispondenti NEWSLETTER: maggio-giugnomarzo-aprile.
    • Attivate nel sito (colonna di destra "Terza paginA") varie nuove rubriche per il 2024.
    • Linkati tutti i DOSSIER del 2020 col corrispettivo PDF.
    • Messa on line l'ANNATA 2020: 118 articoli usufruibili per la lettura, lo studio, la pratica, la diffusione (citando gentilmente la fonte).
    • Due nuove rubriche on line: RECENSIONI E SEGNALAZIONI. I libri recenti più interessanti e utili per l'operatore pastorale, e PENSIERI, PAROLE

    Le ANNATE di NPG 
    1967-2024 


    I DOSSIER di NPG 
    (dall'ultimo ai primi) 


    Le RUBRICHE NPG 
    (in ordine alfabetico
    e cronologico)
     


    Gli AUTORI di NPG
    ieri e oggi


    Gli EDITORIALI NPG 
    1967-2024 


    VOCI TEMATICHE 
    di NPG
    (in ordine alfabetico) 


    I LIBRI di NPG 
    Giovani e ragazzi,
    educazione, pastorale

     


    I SEMPREVERDI
    I migliori DOSSIER NPG
    fino al 2000 


    Animazione,
    animatori, sussidi


    Un giorno di maggio 
    La canzone del sito
    Margherita Pirri 


    WEB TV


    NPG Facebook


    NPG Twitter



    Note di pastorale giovanile
    via Giacomo Costamagna 6
    00181 Roma

    Telefono
    06 4940442

    Email


    Poter venire a studiare

    in Italia per essere liberi...

    e libero è bello!

    La Storia dell’Associazione Sante Malatesta di Pisa

    Giulio Raimondi *

    malatesta

    Negli ultimi anni migliaia di ragazzi da Paesi in difficoltà scelgono di arrivare in Italia per poter studiare all’università e acquisire strumenti per costruire un futuro migliore; molti di questi arrivano a Pisa. I Paesi di origine vivono situazioni di difficoltà per guerre, problemi politici, sociali ed economici. Non riuscendo ad avere a volte un aiuto nelle normali problematiche dello studio e della vita fuori sede, e con un limitato supporto economico, questi studenti si ritrovano spesso in situazione di forte disagio. Queste sono l’anticamera, spesso, dell’abbandono degli studi e di uno sbandamento che spesso diventa deleterio per loro, per le famiglie e le intere società di provenienza.
    Per cercare di porre un argine a tali difficoltà, e permettere di arrivare a completare il percorso universitario con una laurea, da 20 anni a Pisa l’Associazione Sante Malatesta Onlus si attiva per dare supporto a studenti universitari stranieri che arrivano da Paesi in difficoltà.
    Nel 1999 un gruppo di docenti universitari, insieme alla Caritas locale e alla parrocchia universitaria Pisana, hanno deciso di dar vita ad una associazione mutualistica, per affiancare tali studenti, per essere per loro una “stazione di posta”, dove ci si ferma un attimo per rinfrancarsi per poi ripartire, per essere una casa familiare: aiutiamo persone tra i 19 e i 30 anni che scommettono sulla conoscenza e sulla formazione per migliorare il loro futuro. Persone che poi tornano nei loro Paesi di origine con un bagaglio di possibilità in più per contribuire al miglioramento di quelle società o che nel mondo contribuiranno alla costruzione di benessere. Supportiamo circa 700 studenti l’anno provenienti da tutti i continenti (tranne l’Oceania per ora), con aiuti per l’alloggio, le spese di mantenimento, quelle sanitarie, per il tutoraggio universitario, la lingua o il supporto a pratiche amministrative, aiuti nella ricerca di piccoli lavori. Curiamo la loro integrazione nel tessuto cittadino e universitario. Cerchiamo di fare comunità con questi particolari studenti universitari, per poter farli studiare, crescere come persone, e laureare, per renderle autonome e libere, e libero è bello! Un modello che può essere replicato in altre città sfruttando l'esperienza maturata da noi.

    * Associazione Sante Malatesta

     

    T e r z a
    p a g i n A


    NOVITÀ 2024


    Saper essere
    Competenze trasversali


    L'umano
    nella letteratura


    I sogni dei giovani x
    una Chiesa sinodale


    Strumenti e metodi
    per formare ancora


    Per una
    "buona" politica


    Sport e
    vita cristiana
    rubrica sport


    PROSEGUE DAL 2023


    Assetati d'eterno 
    Nostalgia di Dio e arte


    Abitare la Parola
    Incontrare Gesù


    Dove incontrare
    oggi il Signore


    PG: apprendistato
    alla vita cristiana


    Passeggiate nel
    mondo contemporaneo

     


    NOVITÀ ON LINE


    Di felicità, d'amore,
    di morte e altro
    (Dio compreso)
    Chiara e don Massimo


    Vent'anni di vantaggio
    Universitari in ricerca
    rubrica studio


    Storie di volontari
    A cura del SxS


    Voci dal
    mondo interiore
    A cura dei giovani MGS

    MGS-interiore


    Quello in cui crediamo
    Giovani e ricerca

    Rivista "Testimonianze"


    Universitari in ricerca
    Riflessioni e testimonianze FUCI


    Un "canone" letterario
    per i giovani oggi


    Sguardi in sala
    Tra cinema e teatro

    A cura del CGS


    Recensioni  
    e SEGNALAZIONI

    invetrina2

    Etty Hillesum
    una spiritualità
    per i giovani
     Etty


    Semi e cammini 
    di spiritualità
    Il senso nei frammenti
    spighe


    Ritratti di adolescenti
    A cura del MGS


     

    Main Menu