Chiesa, che cosa

dici di te stessa?

Perché tu sei?

 

Ci è sembrato utile presentare le schede per la mediazione del piano pastorale diocesano (2009-2011) della Chiesa di Tivoli, ricavate dalla LUMEN GENTIUM.
Nove puntate che possono diventare schema di riferimento per incontri di giovani ed adolescenti sul tema della Chiesa.

 

Per l’utilizzo delle schede

In questo primo anno 2009-2010 del Piano Pastorale Diocesano le varie componenti del popolo di Dio della Chiesa che è in Tivoli (presbiteri, diaconi, fedeli laici, religiose/i …) sono invitate a prendere coscienza della loro identità e missione attraverso una lettura approfondita della Costituzione dogmatica sulla Chiesa (Lumen Gentium) del Concilio Ecumenico Vaticano II.
Per sostenere e favorire tale riflessione all’interno delle singole comunità parrocchiali e all’interno delle diverse aggregazioni e movimenti presenti nella nostra Chiesa diocesana, si è pensato di offrire queste nove schede come un semplice strumento di cui servirsi per camminare insieme.
Queste nove schede sono strettamente legate alle indicazioni specificate nel Programma Pastorale della Chiesa di Tivoli per il 2009/2010 e formano un tutt’uno con questo importante testo di riferimento.
Ogni scheda si riferisce ad una specifica sezione della Costituzione dogmatica Lumen Gentium ed è divisa in tre parti fondamentali: una prima parte teologica (che offre un approfondimento di contenuti e di riflessione su un aspetto della Lumen Gentium a cui la scheda si riferisce), una seconda parte catechetica (che ha il compito, a partire dalla lettura dei catechismi della CEI e la realizzazione di alcune attività, di tradurre nella vita e nella pastorale concreta la riflessione teologica precedente) ed una terza parte di preghiera (che vuole far sintesi di tutto il percorso trasformando in preghiera e dialogo con il Signore quanto vissuto nelle precedenti due parti).
Ogni scheda cerca di offrire alcuni spunti e riferimenti da cui partire. L’obiettivo è quello di coinvolgere tutti, dai piccoli ai più grandi, tenendo conto delle diverse fasce d’età e delle diverse condizioni di vita delle persone a cui tali schede saranno proposte. Il compito di adattare e mediare il contenuto di queste schede è lasciato alla creatività e alla passione di coloro che, all’interno delle singole realtà presenti in diocesi, sono chiamati a vivere la comune responsabilità per l’annuncio del Vangelo ed il servizio a questa nostra Chiesa.
«Al termine dell’anno pastorale 2009-2010 verificheremo insieme cosa saremo riusciti a fare e, con la grazia di Dio, continueremo a proseguire ciò che lo Spirito Santo, la “fantasia di Dio”, ci suggerirà davanti alle problematiche e potenzialità emergenti» (Mons. Mauro Parmeggiani, Vescovo di Tivoli, Introduzione al Programma Pastorale 2009/2011).

 

Le schede

1. Il mistero della chiesa (LG 1/8)
2. L’intimo ed essenziale rapporto con Cristo capo della Chiesa (LG 7)
3. Il Battesimo (LG 9/12)
4. Le categorie del popolo di Dio in una dinamica di comunione (LG 18/29)
5. Il Vescovo (LG 25)
6. L’Eucaristia (LG 26)
7. Ministerialità e apostolato dedi fedeli laici nella Chiesa (LG 26)
8. La testimonianza dei fedeli laici nel mondo (LG 38)
9. La santità: universale vocazione nella Chiesa (LG 39/42)