Cari Amici, gentili Amiche,

eccoci alla ripresa dell’anno educativo-pastorale dopo vacanze certamente piene di attività e speriamo anche di relax.

E puntuale arriva agli abbonati il numero di ottobre di NPG, di cui qui sotto alcuni rimandi al sito.
Le altre rubriche di questa Newsletter rimandano a un tema che ci ha accompagnato per i mesi scorsi, l’anno della fede, e che «volge al termine» (24 novembre 2013). Da qui alcune riflessioni peculiari nella Newsletter.

Ma l’altro grande tema, freschissimo di questi giorni di timore, riguarda la pace, con l’invito del Papa a una mobilitazione delle coscienze e della preghiera.
Per questo proponiamo qui sotto «esercizi di pace», soprattutto ad uso dei gruppi di ragazzi e giovani nei gruppi e nelle classi:materiali raccolti da varie fonti e che speriamo utili.

La parte centrale del dossier riguarda l’abc di ogni riflessione pastorale, i grandi temi dell’umano come «luoghi» prioritari di ogni discorso di fede e di evangelizzazione.
Nei prossimi mesi seguiranno tali riflessioni con altri autori.

Cordialmente
La redazione di NPG

 

Mentre ci apprestavamo a spedire la newsletter, ci giunge notizia della morte di don RICCARDO TONELLI, direttore di NPG e docente emerito di pastorale giovanile all’Università Pontificia Salesiana, vero pioniere e maestro della pastorale giovanile, un amico dei giovani a cui ha narrato Gesù, il Signore della vita, perché la loro vita fosse bella e significativa.
Ci ripromettiamo nella prossima newsletter e numero di NPG di raccontare di lui, perché ne emergano l’umanità, la passione educativa, l’intelligenza.
Per mettere in evidenza il suo lascito: il modello di pastorale giovanile donato alla Chiesa. Appunto, per la vita e la speranza dei giovani
Lo accolga il Signore della vita.

 

Il numero NPG
di ottobre

^ Gioia incrociata
^ Perché l’amore «fa» così male?
^ DOSSIER
^ I giovani: discepoli e missionari
^ Imparare a sperare
^ Vita digitale
^ Vita spensierata
^ «Tu non mi hai conosciuto, Filippo?»
^ Libertà salvata
^ Il narcisismo
^ Sulla grazia

I santi di ottobre
e la fede

1. S.ta Teresa
di Lisieux
4. S.Francesco
d'Assisi
15. S.ta Teresa
d'Avila
16. S.ta Maria Margherita Alacoque
17. S.Ignazio
di Antiochia
18. S.Luca
19. S.Paolo della Croce
23. S.Antonio Claret
28. Ss.Simone e Giuda

Chiude l’anno della fede

Studi e commenti sul tema della fede:
- Sintesi di Lumen fidei
- Commenti alla LF
- Dono che nasce dall’ascolto (E.Bianchi)
- Un lampo di luce nelle tenebre del presente (A.Socci)
- L’enciclica di Francesco e Benedetto (C.Molari)
- Dubbi e difficoltà nel cammino di fede (C.Molari)

L’estetica
delle virtù

L’arte si è cimentata nel raffigurare non solo i misteri della fede e gli episodi della vita di Maria e dei Santi... ma anche di «tradurre» idee e concetti nelle forme visive della pittura e scultura, per poterli rendere sensibilmente “accessibili” e apprezzabili (sulle corde della bellezza).

Qui proponiamo esempi sulle virtù teologali.

 

L’ALFABETO DELL’UMANO

Riflessioni sul «luogo privilegiato dell’evangelizzazione»
Rossano Sala

«L’uomo, il quale in terra è la sola creatura che Dio abbia voluto per se stessa, non può ritrovarsi pienamente se non attraverso un dono sincero di sé» (Gaudium et spes, n. 24).

Il dossier tenta sviluppare l’intuizione secondo cui, per un corretto riposizionamento dell’impegno pastorale della Chiesa verso i giovani, dobbiamo ripartire da alcuni elementi antropologici che nel nostro contesto «tardo moderno» rischiamo di smarrire.

Quattro i passaggi proposti:

(1) Partendo dal riconoscimento che l’uomo corre il rischio massimo della disumanizzazione in un contesto sociale di basso profilo spirituale,

(2) si propone un ripensamento dell’antropologia partendo dal tema della donazione, che intercetta i migliori avanzamenti dal punto di vista filosofico, teologico e socio-economico.

(3) Attraverso un approccio fenomenologico si cercherà poi di mettere a fuoco quattro «temi umani maggiori»: la generazione, gli affetti, la fede e i legami.

(4) Infine si pongono le basi per un’alleanza trasversale tra credenti e non credenti su una visione condivisa dell’umano, che possa proporsi come base per una rinnovata impostazione della pratica pastorale sia in ambito civile che ecclesiale.


'

I papi
e la pace

Documenti ecclesiali:
- Pacem in terris
- Messaggi della Giornata Mondiale della Pace
- Discorsi degli ultimi Papi

Studi teologici:
- Concilio e Pacem in terris
- Studio sui Messaggi
- Il Magistero dopo la Pacem in terris.

Le preghiere
della pace

La pace è un dono per tutti e il nostro è un Dio della pace.

La preghiera è il nostro modo di dire a noi stessi e a Dio quanto ne apprezziamo il dono.

Per questo tutto il popolo di Dio si esprime e la invoca, dai Santi al Papa ai semplici fedeli.

Notes’ graffiti
sulla pace

Abbiamo elaborato tempo fa alcuni sussidi pratici per la vita dei gruppi dei ragazzi e adolescenti.

Qui ne offriamo alcuni con temi attinenti la pace, confidando nella loro utilità, anche per le classi scolastiche.

Etty Hillesum
e la pace

Chi meglio di Etty Hillesum, testimone di violenza, odio, persecuzione, può dire l’apprezzamento per la pace e il bisogno di vincere odio e violenza?

Una grande testimone, come Dietrich Bonhoeffer, Edith Stein, Maximilian Kolbe...

MATERIALI SULLA PACE

- Canzoni di pace, canzoni di guerra
- Dipinti di guerra
- Personaggi di pace
(Gandhi, Tolstoj, Bachmann, Saramago, Bello, Bonhoeffer, Mandela, King, Ciotti, Hesse, Brecht, Ungaretti, Quasimodo, Gesù & Paolo)
- I bambini per la pace

ULTIME NEWSLETTER

→  Qui il link della newsletter di ottobre sulla fede raccontata ai giovani.

→  Qui il link della newsletter di novembre, sull'animazione culturale (e l'amore alla vita) come metodologia e proposta di educazione ai valori.

→  Qui il link della newsletter di dicembre, che presenta due studi, uno sulla proposta di fede e l’altro sull’educazione all’interiorità.

Qui il link della newsletter di gennaio, sull'educazione alla fede e l'interiorità.

Qui il link della newsletter di febbraio, sulla visione di PG al Sinodo dei Vescovi.

Qui il link della newsletter di marzo, sui percorsi di maturazione psicologici e spirituali.

Qui il link della newsletter di aprile, su vita cristiana e felicità.

→ Qui il link della newsletter di maggio, su ecologia e custodia del creato.

→ Qui il link della newsletter estiva, sulla strenna 2014 e i sussidi della proposta pastorale.

→ Qui il link della newsletter di ottobre, su alcuni temi di antropologia per la PG.

 


Ai primi di settembre siamo a ridosso dei 6000 followers di Twitter: una bella accoglienza nel mondo «cinguettante» (senza voler competere con ben altre presenze...!).

Noi a nostra volta seguiamo circa 3500 persone: istituzioni, grandi figure ecclesiali, giovani. E andiamo verso i 7000 tweets: notizie di PG, citazioni d'Autore, aforismi: perle di saggezza e di provocazione.

Ci lanciamo nelle autostrade virtuali per farci conoscere, per parlare ai giovani e dei giovani e della loro ricerca di vita.




E ovviamente questa NEWSLETTER, a cui anche altri amici possono iscriversi dal sito.


La colonna sonora del sito

Una bellissima canzone sui giovani (scritta apposta per noi) della cantautrice Margherita Pirri: UN GIORNO DI MAGGIO


Diventa follower di don Bosco

Segui su Twitter: Frasi di don Bosco

 

ABBIAMO SEMPRE BISOGNO DI TE!

Il costo dell'abbonamento è di Euro 38,00. Quanto un caffè per un mese.
Offritelo per la PG in Italia con un abbonamento a NPG!

Utilizzare il ccp 32701104 a
Note di pastorale giovanile
- Elledici - Torino-Leumann,
oppure con carta di credito sul sito dell'Editrice www.elledici.org

Siamo lieti della tua amicizia. 
Ma se non ti garbiamo, dietro tua richiesta con rammarico ti cancelleremo dall'elenco.

NOTE DI PASTORALE GIOVANILE 

Via Marsala 42 -  00185 ROMA - tel. 06 4940442
Mail: redazione@notedipastoralegiovanile.it