Gentili Amiche, cari Amici,

questa Newsletter introduce a grandi novità della rivista NPG.

Essa infatti – mentre entra nel suo 48° anno di vita con la sentita assenza di d. Riccardo Tonelli – intende porsi sotto il segno di un rinnovamento nel segno della "fedeltà" al criterio dell'Incarnazione, e dunque ai giovani di oggi, agli educatori di oggi, nella chiesa e nel mondo di oggi.
COMUNICARE DI PIÙ, vorremmo dire, con i nostri destinatari, per un servizio più umile e coraggioso.
E nello stesso tempo (come è lunga storia consolidata), FAR PENSARE, non offrire ricettine o materiali pronto-uso senza l'impegno personale dell'educatore. Far pensare la PASTORALE GIOVANILE, far pensare PASTORALMENTE.
E' la sfida che ci assumiamo, anche con nomi nuovi e temi nuovi. Confidiamo nella condivisione e aiuto dei lettori, anche con un abbonamento di fiducia e per un proficuo reciproco dialogo.

Due parole sui contenuti di questa Newsletter:
- le prime due parti sono un primo accesso al numero di NPG;
- la terza parte approfondisce la STRENNA salesiana (con l'applicazione della proposta educativa-pastorale per il 2014 nei nostri ambienti educativi), in una condivisione con tutti gli amici della pastorale giovanile.
Una strenna, appunto, un dono a tutti.

Cordialmente
La redazione di NPG

PS. Al momento di chiudere la Newsletter riceviamo la notizia della morte di don Guido GATTI, emerito di teologia morale all'UPS e grande amico e collaboratore di NPG. Lo affidiamo al Signore per la gioia di una vita senza fine.
- Alcuni tratti biografici
- Alcuni suoi libri pubblicati nelle nostre collane: Libertà e legge; La sfida dell'azione.

 

Il numero
di gennaio

^ Non di solo pane
^ I Millennials
^ Volti incontrati
^ L'educatore dei preadolescenti
^ Ma tu da dove vieni? L'incontro
^ Grembi ospitali della vita dell'altro
^ Vita che non è mai troppo tardi... per morire!
^ "A te che importa? Tu seguimi"
^ Agire per la pace futura
^ Evangelii Gaudium: un manifesto

I Santi
di gennaio

Il fuoco "di santità" del mese gennaio (24) è San Francesco di Sales, vescovo e dottore della Chiesa, il santo della dolcezza e della "goccia di miele meglio che un barile di aceto".

Ma celebriamo anche:

- 2 S. Basilio Magno
- 2 S. Gregorio Nazianzeno
- 17 S. Antonio abate
- 25 Conversione di S. Paolo
- 28 S. Tommaso d'Aquino
- 31 S. Giovanni Bosco

Architettura
della fede

Nel nostro itinerario artistico-spirituale le cui tappe sono le grandi Chiese di Roma (in qualche modo collegate con eventi di calendario liturgico), approfittiamo della festa della cosiddetta "conversione" di S. Paolo per entrare nella Basilica di S. Paolo fuori le mura (Papale arcibasilica patriarcale maggiore arcipretale abbaziale), una delle quattro basiliche maggiori, per un percorso storico e artistico, che mostri l'espressione artistica della fede concretizzata lungo i secoli.

Spiritualità
d
ell'Incarnazione

Nella tradizione cristiana la presenza dell'azione di Dio in Gesù viene tradotta con l'espressione incarnazione...

Nel prologo del quarto Vangelo divenire carne significa rivelare la perfezione divina in forme umane, far risuonare la sua Parola in modulazioni create. Ed è presentata come l'effetto dell'azione dello Spirito di Dio.

Spiritualità dell'Incarnazione per noi oggi significa porre nel nome di Gesù gli stessi gesti di Gesù.

 
Dopo la serie di articoli sui ragazzi dalla visuale dell'«erranza», presentiamo ora la figura dell'educatore che sa leggere tale situazione senza spaventarsi e sa accompagnare i ragazzi nelle strade della vita.



L’EDUCATORE-WANDERER
Quale accompagnamento
per i ragazzi “erranti”?
Alessandra Augelli



L’uomo non può mai tornare allo stesso punto da cui è partito.

Perché nel frattempo lui stesso è cambiato.
Tutto quello che siamo lo portiamo nel viaggio.
Portiamo con noi la casa della nostra anima.
Come fa la tartaruga con la corazza.
(A. Tarkowski)

1. La chiave interpretativa dell'erranza

2. Dalle parole ai fatti: un lessico errante per nuove forme di educazione

3. Spazio, tempo e corpo dell'erranza educativa

4. Educare alla strada: tra confini, margini e centralità

5. Un viandante per educatore

6. Preparando la bisaccia: simboli e strumenti dell'educatore-viandante

Schede di lavoro (download)


NB. La rubrica di riferimento NPG è: IN CAMMINO CON I RAGAZZI


'

Le strenne
di don Bosco

Strenna o "dono". Così d. Bosco, fin dai primi tempi del suo Oratorio di Valdocco, pensava il suo personale regalo di Natale ai suoi giovani e poi alla Famiglia Salesiana; e talvolta chiedeva ai giovani stessi che facessero una strenna per lui... ad esempio il dono di una "comunione" o della confessione.

Qui di seguito il racconto di alcune strenne, raccolte dai 19 volumi delle Memorie Biografiche di Don Bosco.

STRENNE D. BOSCO


Le strenne dei suoi successori

Anche i successori di don Bosco hanno continuato la tradizione di un dono, un impegno per la Famiglia Salesiana per l'anno successivo. Da alcuni anni le strenne diventano anche impegno educativo per i giovani con la proposta educativo-pastorale. Indichiamo qui i temi degli ultimi tre Rettori Maggiori (d. Egidio Viganò, d. Juan Vecchi, d. Pascual Chávez) per un vero e proprio cammino di spiritualità.

ELENCO

Le strenne
del Bicentenario

Nel 2015 ricorre il secondo centenario della nascita di don Bosco (1815-1888). E' per i Salesiani, per gli amici dei Salesiani e per tutti gli educatori un'occasione imperdibile per riscoprire il carisma della sua santità, fatto di unione con Dio e carità pastorale per i giovani. Le riproponiamo come le aveva anticipate (in forma ridotta) il Rettor Maggiore:

2012: storia

2013: pedagogia

2014: spiritualità

La strenna
per il 2014

Riproponiamo quanto NPG aveva già presentato come studi di approfondimento della proposta educativa-pastorale collegata alla strenna 2014.

Anche se già pubblicata in una Newsletter passata (numero estivo), qui essa acquista la sua piena rilevanza e viene riproposta - ampliata e completata - alle comunità educative ed educatori, nella speranza-fiducia che risulti utile anche in versante giovanile.

STUDI

100 anni della nascita di Etty Hillesum
(15 gennaio 1914)

- Rimandiamo alla Newsletter di novembre scorso, dove abbiamo dedicato molto spazio al 70° della morte.
- Un articolo di Giovanni Reale sul suo messaggio universale
- Giorgio Montefoschi sul Diario e sulle Lettere

Persone famose nate nel 1914
- Renato Dulbecco, scienziato
- Ocatavio Paz, poeta messicano, premio Nobel Letteratura
- Alec Guiness, attore inglese
- Marguerite Duras, scrittrice francese
- Gino Bartali, sportivo-ciclista
- Julio Cortázar, scrittore argentino
- Pietro Germi, regista

Persone famose morte nel 1914
- Alain-Fournier, scrittore francese
- Charles Péguy, scrittore, poeta e saggista francese
- Papa Pio X
- Frédéric Mistral, scrittore e poeta francese, premio Nobel Letteratura
- Stefan Sándor, martire ungherese salesiano

1914
Programma RAI in 20 puntate a cura di Luciano Canfora («Alle 8 della sera»)

PROGRAMMAZIONE NPG 2014

 


A metà gennaio abbiamo superato i 6233 followers di Twitter: una bella accoglienza nel mondo «cinguettante» (senza voler competere con ben altre presenze...!).

Noi a nostra volta seguiamo circa 3500 persone: istituzioni, grandi figure ecclesiali, giovani. E andiamo verso i 7900 tweets: notizie di PG, citazioni d'Autore, aforismi: perle di saggezza e di provocazione.

Ci lanciamo nelle autostrade virtuali per farci conoscere, per parlare ai giovani e dei giovani e della loro ricerca di vita.




E ovviamente questa NEWSLETTER, a cui anche altri amici possono iscriversi dal sito.


La colonna sonora
del sito

Una bellissima canzone sui giovani (scritta appositamente per noi) della cantautrice Margherita Pirri: UN GIORNO DI MAGGIO


Diventa follower
di don Bosco

Segui su Twitter: Frasi di don Bosco

 

Le NEWSLETTER 2013

 Qui il link della newsletter di gennaio sull'educazione alla fede e l'interiorità.

 Qui il link della newsletter di febbraio sulla visione di PG al Sinodo dei Vescovi.

 Qui il link della newsletter di marzo sui percorsi di maturazione psicologici e spirituali.

 Qui il link della newsletter di aprile su vita cristiana e felicità.

 Qui il link della newsletter di maggio su ecologia e custodia del creato.

 Qui il link della newsletter estiva sulla strenna 2014 e i sussidi della proposta pastorale.

 Qui il link della newsletter di ottobre, su alcuni temi di antropologia per la PG.

 Qui il link della newsletter di novembre, sulla GMG di Rio.

 Qui il link della newsletter di dicembre, su d. Riccardo Tonelli.


Le NEWSLETTER 2014

 Qui il link della newsletter di gennaio, sull'educatore-«errante» dei ragazzi

ABBIAMO SEMPRE BISOGNO DI TE!

Il costo dell'abbonamento è di Euro 38,00.
Quanto un caffè per un mese!

Utilizzare il ccp 32701104 a
Note di pastorale giovanile
Elledici - Torino-Leumann
oppure con carta di credito sul sito dell'Editrice www.elledici.org

Siamo lieti della tua amicizia. 
Ma se non ti garbiamo, dietro tua richiesta con rammarico ti cancelleremo dall'elenco.

NOTE DI PASTORALE GIOVANILE 

Via Marsala 42 -  00185 ROMA - tel. 06 4940442
Mail: redazione@notedipastoralegiovanile.it