Gentili amiche, cari amici,

questa Newsletter viene allestita nel tempo del Sinodo sulla nuova evangelizzazione (7-28 ottobre) e ad anno della fede ormai iniziato (vedi Newsletter di ottobre).

Ma il tema di questo numero è quello del dossier NPG: l'animazione culturale, 30 anni di vita.

Qui troverete riproposizioni e approfondimenti che non potrebbero mai avere spazio così ampio e diversificato sulla rivista.

In particolare offriamo un percorso storico e insieme logico-contenutistico attraverso NPG, materiali come i famosi 20 Quaderni dell'animatore (per ora in formato pdf), alcuni libri (non più in commercio, ma sempre utilissimi) sull'animazione e sull'animatore.

Offriamo poi materiali di lavoro sull'anima dell'animazione, che è l'amore alla vita: tema generatore che viene narrato in una testimonianza limpida (Etty Hillesum) e proposto all'elaborazione dei gruppi attraverso materiali come film, canzoni e brani di letteratura.

L'insieme potrebbe diventare un tracciato esistenziale e spirituale per adolescenti e giovani alla ricerca o che intendono porre i tasselli giusti del loro puzzle di vita.

NB. Siccome per problemi di script malware purtroppo non tutti hanno potuto accedere al sito, sotto indichiamo il link alla Newsletter di ottobre, dove il tema dei giovani e della fede viene ampiamente proposto anche con materiali per i gruppi.

La redazione di NPG


Una novità speriamo gradita: l'account Twitter dedicato alle frasi di Don Bosco. Clicca qui e diventa Follower!

 

Il numero di novembre

Ecco il sommario.

* «Il ricco e il povero»
* L’oratorio farà ripartire la PG?
* DOSSIER
* Il sogno di Lele
* Camera con vista o senza?
* La «Nostra Aetate»
* Essere Dio
* Transitare dalla nostalgia alla missione.

I santi di novembre


Santi che hanno vissuto fede-speranza-amore in modo totale (e creativo).
Nel mese di novembre possiamo ammirare-ascoltare

Ognissanti (1),
S. Carlo Borromeo (4),
S.ta Elisabetta della Trinità (8),
S. Leone Magno (10),
S. Crisogono (24),
S.ta Caterina Labouré (25),
S. Andrea Apostolo (30).

Il credo dell'animatore

L'amore alla vita come radice di ogni azione educativa e pastorale; come chiave interpretativa per comprendere il Regno di Dio offerto a tutti, anche nelle possibili «croci»; per dire di una scelta vocazionale a favore di chi ha avuto meno dalla vita stessa.

Un quasi-decalogo che continua a ispirare, proporre, provocare.

Etty Hillesum e l'amore alla vita

Alcuni stralci dal Diario di questa giovane ebrea morta ad Auschwitz a 29 anni, testimone trasparente dell'azione dello Spirito in un animo accogliente.

L'amore alla vita, pur nelle situazioni più drammatiche, è per Etty il punto saldo della sua fede in Dio e della forza per aiutare gli altri.

TRENT'ANNI
DI ANIMAZIONE CULTURALE.
UN BILANCIO

Intervista a Mario Pollo

a cura di Giancarlo De Nicolò

 

Trent'anni (e anche più) sono un tempo propizio per un bilancio serio di una proposta che tanto coinvolge la pastorale giovanile.

E tentiamo questo bilancio (un po' di storia, una ripresa tematica dell'orizzonte di pensiero – la «filosofia dell'animazione» –, le sue migliori – e peggiori – applicazioni, la critica, il possibile futuro...) con colui che prima ancora degli anni '80 aveva portato negli incontri di redazione della rivista una riflessione filosofico-pedagogica subito risultata dotata di «affinità elettiva» con quanto si veniva elaborando di pensiero pastorale.

Abbiamo incontrato Mario Pollo e con lui, in lunghi dialoghi, abbiamo ripercorso il cammino, riattivato fili interrotti, districato nodi, chiarito equivoci, individuato cammini o alleanze feconde.

Quanto pubblichiamo sulla rivista in un lungo articolato dossier è dunque come una narrazione insieme appassionata e critica di un felice tratto di strada della pedagogia e della pastorale giovanile, in cui tanti operatori ed educatori si riconosceranno.

Ed è anche una scommessa sul futuro: in una sempre necessaria distinzione, PG e animazione culturale (o «pedagogia dell'anima») possono ancora produrre insieme frutti in termini di persone accolte là dove la vita le colloca e aiutate a camminare nella fiducia e nella speranza.

Linkiamo qui sotto la premessa all'intera conversazione.

Una premessa

1. La costruzione di una teoria e metodo educativo. Gli albori dell’animazione

2. La visione di uomo dell’animazione culturale

3. L’accoglienza, i percorsi virtuosi, le applicazioni dell’animazione culturale

4. A confronto con l’emergenza educativa

5. Aspetti di criticità

6. Animazione e pastorale giovanile

 

'

Un percorso in NPG

La parte più sostanziosa della Newsletter: un percorso di approfondimento offerto agli animatori sul tema dell'animazione culturale.

Nell'insieme si tratta di una miniera di materiali (articoli, rubriche libri) offerti in NPG lungo gli anni.

Altro materiale sarà via via riproposto non appena riusciremo a inserirlo nel sito.

I «quaderni dell'animatore»

In queste tre finali rubriche della Newsletter mettiamo in risalto quanto già indicato nel «percorso in NPG», con materiali preziosi (e fuori commercio, e qui rimessi in circolazione).

Iniziamo con i famosissimi 20 QUADERNI, che – assieme ai «canovacci» – sono stati alla base di innumerevoli corsi in tutta Italia negli anni 80-90.

L'animatore nel gruppo giovanile

Un testo un po' particolare. Pur costituito su una base di riflessione ed esperienze nelle scuole e nella prassi di animazione, è di «fattura» salesiana: scritto per gli operatori salesiani, come riespressione di un particolare carisma educativo.

Esso mostra la buona consonanza tra animazione culturale e sistema preventivo di don Bosco.

PG
e animazione

C'è «convergenza» tra animazione e culturale e pastorale giovanile? Cioè: nello stretto rapporto tra educazione ed evangelizzazione, è possibile e vantaggioso utilizzare l'animazione culturale come supporto antropologico, pedagogico e metodologico per l'educazione alla fede del giovani? Su questo tema delicato e problematico, la posizione di Riccardo Tonelli, citato anche nell'intervista.

Canzoni e amore alla vita

Cinema e amore alla vita

Spunti letterari

Il famoso Q20: Sintesi della proposta

Un po' di BIBLIOGRAFIA

Le tre sezioni del SITO:

Le tre suddivisioni del SITO:

PASTORALE GIOVANILE

NOTE DI PASTORALE GIOVANILE

PASTORALE GIOVANILE SALESIANA


^ Nella sezione 1 abbiamo aggiunto la bellissima LETTERA ai giovani «Dilecti Amici» di Giovanni Paolo II in occasione dell'Anno Internazionale della Gioventù (1985).

^ Nella sezione 3 abbiamo aggiunto due preziosi documenti del Dicastero di PG:


- Pastorale giovanile salesiana (presentazione «visuale»: 1990)

- La pastorale giovanile salesiana. Quadro di riferimento fondamentale (1998-2000) (al momento solo lo schema).

^ Nella sezione 2 le aggiunte sono continue.


Qui il link della newsletter di ottobre, sul tema della fede in prospettiva di educazione dei giovani.

 

A metà settembre abbiamo superato i 2000 followers di Twitter: da 0 a 2000 in 9 mesi: un record culturale e pastorale!

E andiamo verso i 3000 tweets: notizie, citazioni, aforismi, perle di saggezza e di provocazione.

Ci lanciamo nelle autostrade virtuali per farci conoscere, per parlare ai giovani e dei giovani e della loro ricerca di vita.




E ovviamente questa NEWSLETTER, a cui anche altri amici possono iscriversi dal sito.

 

La colonna sonora del sito

Una bellissima canzone sui giovani (scritta apposta per noi) della cantautrice Margherita Pirri: UN GIORNO DI MAGGIO

 

SENZA IL TUO AIUTO CHIUDIAMO...

Il costo dell'abbonamento è di Euro 38,00. Quanto un caffè per un mese. Offritelo per la PG in Italia con un abbonamento a NPG!

Utilizzare il ccp 32701104 a
Note di pastorale giovanile
- Elledici - Torino-Leumann,
oppure con carta di credito sul sito dell'Editrice www.elledici.org

 

Siamo lieti della tua amicizia. 
Ma se non ti garbiamo, dietro tua richiesta con rammarico ti cancelleremo dall'elenco.

NOTE DI PASTORALE GIOVANILE 

via Marsala 42 -  00185 ROMA - tel. 06 4940442
Mail: redazione@notedipastoralegiovanile.it