Stampa


Storia "artistica"

della salvezza

a cura di Maria Rattà

agnolo bronzino discesa di cristo al limbo 1552 dettaglio2

Agnolo Bronzino, Discesa di Cristo al Limbo, 1552
Firenze, Museo dell'Opera di Santa Croce

L’arte, nelle sue varie espressioni e nel corso dei secoli, ha saputo tradurre in immagini cariche ora di pathos e drammaticità, ora di serenità e beatitudine i momenti salienti della storia della salvezza.
Un racconto che la Sacra Scrittura ha dispiegato in parole, ma a cui la pittura e la scultura hanno – paradossalmente – dato nuova voce attraverso le vibrazioni del colore, la vividezza della carne che quasi si fa reale sotto gli occhi dello spettatore, e le espressioni dei visi, l’intensità di sguardi e gesti che ancora interrogano, intimoriscono, rimproverano e rassicurano l’uomo. Perché rileggere questo racconto sorprende e scuote, ma offre anche la speranza di una redenzione accessibile – nel rispetto della libertà umana – a chiunque voglia accoglierla come dono gratuito di Dio.
Proponiamo ai lettori un affascinante viaggio in questa storia, scandendolo in tappe cronologiche in accordo al dato biblico e facendoci accompagnare e guidare dal genio e dalla sensibilità di vari artisti.


Introduzione generale

1. La creazione

2. La caduta

3. L'umanità sulla terra: il primo omicidio

4. Dal diluvio all'arcobaleno

5. Babele: l'uomo sfida Dio

6. Abramo /1. Una promessa di vita

7. Abramo /2. Dal dramma alla gioia

8. Davide /1. Un pastore senza paura

9. Davide /2. 

10. Salomone: il re sapiente

11. Le figure femminili dell'Antico Testamento

12. I Profeti

ReLady template