Stampa
PDF

Dedicato a

 

Virginia Di Cicco

(NPG 2001-09-II cop) 


Queste righe da poco sono dedicate al ragazzo dell’ascensore, timido e un po’ goffo, che aspettava la ragazza dai capelli rossi e ogni volta un tuffo al cuore e quel mattino non fece in tempo a salutarla.
Alla collega della stanza accanto, un po’ triste, con gli occhi grandi e scuri, e tutti a cercare di divertirla e che proprio in quel momento rideva e così di certo la ricorda chi non ha più occhi per vederla.
A chi, un attimo prima di iniziare, guardava sulla scrivania la foto dei propri figli e sorrideva di tenerezza, come sono cresciuti in fretta, ma il frastuono lo ha distratto.
A chi si stava avvicinando alla finestra e già i polmoni allargati a cercare più che l’aria l’idea di essa, con il rischio di affogare in quella massa d’azzurro così in alto, e che meraviglia da quassù.
A chi aveva la cornetta in mano perché aveva dimenticato di dire, ma il rumore gli ha smorzato le parole.
A quel tizio che correva per le scale, le maniche della giacca troppo lunghe, bello rosso in viso, col fiatone, sempre in ritardo, questa volta però non me la cavo.
A chi, la metro sempre piena mi conviene aspettare la prossima, fece troppo tardi; a chi arrivò stranamente in anticipo quel giorno.
A chi si sentiva un po’ spossato, vado non vado, e si regalò un giorno di far niente; a chi, se rimando quell’incontro poi chissà quando, e andò ugualmente, magari torno prima.
Il «punto zero» è il punto dove il vertice ha coinciso con la base, e le torri che disegnavano il cielo, con le dita presuntuose e la faccia tosta, si sono coricate su se stesse, nascondendo gelose, nel loro grembo contorto, i propri abitanti.
Il «punto zero» non è il vuoto, un inganno vorrebbe convincerci ma non è così. Una struttura invisibile di parole e gesti e sorrisi rimasti sospesi a cercare il loro incastro nel vuoto, a cercare mani e occhi e orecchi per riunirsi.
Il respiro mozzato e l’attesa vana, la risata in gola e le parole perse nel filo del telefono sono lì a mantenere il loro segreto e ammiccano decise. Una sorta di seme che germoglia nascosto agli sguardi dei più e che spostando le macerie viene alla luce, una sorta di ragnatela sgualcita che piano piano si distende a trovare una forma. L’amore che sopravvive, contro cui niente può, né follia né strani martiri.
Queste righe da nulla sono dedicate a chi non ha mai smesso di correre e sempre a spingere gli altri per le scale fino a restare troppo indietro.
A chi con i pensieri in fiamme ha aperto un vetro e scelto di volare per strappare una strada, angeli approssimativi, così senza ali.
A chi ha pregato senza preghiere ma con i baci nelle mani e avrebbe abbracciato se avesse avuto lì i suoi da abbracciare e invece di gridare ha sussurrato, e con quei sussurri ha fatto forza, un addio così come chi non cerca il paradiso ma il cespuglio di rose nel giardino della sua casa.

Newsletter
Dicembre 2018
NLdic18

Verso Panama 
XXXIV GMG
  

logo panama

Sinodo sui giovani 
Un osservatorio
Commenti. riflessioni, proposte  

logo-SINODO-GIOVANI-colori-295x300

Giovani 
nel digitale
Esercizi di discernimento  

iphone mano

Newsletter NPG



Ricevi HTML?

invetrina2

Laboratorio
dei talenti 2.0
Una rubrica FOI

rubrica oratorio ridotta

No balconear 
Rubrica ispirata al/dal Papa
 

lostintranslation 1

Sulle spalle... 
dei giganti

giganti

Temi di PU 
(pastorale universitaria)

temi di PU

rubriche

 Il Vangelo
del giorno
(Monastero di Bose)

Lezionario 1

Storia "artistica"
della salvezza 

agnolo bronzino discesa di cristo al limbo 1552 dettaglio2

I cammini 
Una proposta-esperienza
per i giovani
e materiali utili

vie

Bellezza, arte 
e PG
(e lettere dal mondo)

arteepg

Etty Hillesum 
una spiritualità
per i giovani

 Etty

Semi di
spiritualità
Il senso nei frammenti

spighe

 

Società, giovani 
e ragazzi
Aspetti socio-psico-pedagogici  

ragazziegiovani

LIVE

Contattaci

Note di pastorale giovanile
via Marsala 42
00185 Roma

Telefono: 06 49 40 442

Fax: 06 44 63 614

Email

Il numero di NPG 
in corso
Dicembre 2018

400 dic 18

Il numero di NPG 
precedente
Novembre 2018

NPG novembre 2018

Post It

1. In homepage materiali relativi alla prossima GMG di Panama

2. Solo per il sito (e a scadenze ravvicinate) una rubrica di grande interesse pastorale: «GIOVANI NEL DIGITALE. Esercizi di discernimento». Pubblicati i primi quattro articoli, in html e in pdf

3. In allestimento la Newsletter di gennaio, con il dossier e la Newsletter su EDUCARE ALLE VIRTÙ

4. Sul sito, il più completo RAPPORTO SUL SINODO esistente on line

5. Stiamo inserendo - nella rubrica I LIBRI di NPG - quelli relativi alla collana "Pastorale giovanile e animazione"

Le ANNATE di NPG 
1967-2019 

annateNPG

I DOSSIER di NPG 
(dall'ultimo ai primi) 
 

dossier

Le RUBRICHE NPG 
(in ordine alfabetico)
Alcune ancora da completare 
 

Rubriche

Gli AUTORI di NPG
ieri e oggi 

pennapennino

Gli EDITORIALI NPG 
1967-2019 

editorialeRIDOTTO

INDICI NPG
50 ANNI
 
Voci tematiche - Autori - Dossier

search

VOCI TEMATICHE 
di NPG
(in ordine alfabetico) 
 

dizionario

I LIBRI di NPG 
Giovani e ragazzi,
educazione, pastorale
 

libriNPG

I «QUADERNI» 
dell'animatore

quaderni

 

Alcuni PERCORSI 
educativo-pastorali in NPG
 

percorsi

I SEMPREVERDI 
I migliori DOSSIER di NPG 
 

vite N1

NOTE'S GRAFFITI 
Materiali di lavoro
con gruppi di ragazzi e adolescenti 
 

medium

Di animazione,
animatori
e altre questioni
NPG e «animazione culturale»

animatori

Sussidi e materiali 
x l'animatore in gruppo 
 

cassetta

webtvpic

SOCIAL AREA

 
socialareaok2 r1_c1_s1 socialareaok2 r1_c2_s1 socialareaok2 r1_c3_s1 socialareaok2 r1_c4_s1