(da NPG luglio-agosto-settembre 1981)

 

FARE L'ANIMATORE CON I GIOVANI

a cura di Domenico Sigalini

 

Perché l'animatore?

Nuova esigenza di educazione

Verso la definizione di animazione

 

Un animatore per la fede

La proposta che è Cristo: diventare «più uomo»

L'animatore giovanile testimone qualificato del Cristo

 

L'animatore ed il gruppo

Definizione di gruppo e sue caratteristiche

Il gruppo degli animatori

 

Animazione e realtà sociale ed ecclesiale

Animazione e realtà sociali

Animazione e realtà ecclesiale

Al di là del gruppo una associazione

 

Strumenti di animazione di gruppo

Per arricchire la comunicazione

Per approfondire i contenuti

Per l'attività pratica e culturale

 

 

 

SOMMARIO

 

Perché l'animatore?

Nuova esigenza di educazione

I giovani hanno...

Gli altri danno...

Domande di educazione o domande da educare?

Giovani e progetto: è possibile?

Verso la definizione di animazione

Esigenza di maturità umana

Indicazioni per l'uso del capitolo

 

Un animatore per la fede

La proposta che è Cristo: diventare «più uomo»

Dove e come educare alla fede?

Un modello di educazione alla fede

L'animatore giovanile testimone qualificato del Cristo

Indicazioni per l'uso del capitolo

 

 L'animatore e il gruppo

Definizione di gruppo e sue caratteristiche

La comunicazione nel gruppo

La partecipazione

Il gruppo degli animatori

Tipi di animatore: autoritario, democratico, bonario

Indicazioni per l'uso del capitolo

 

Animazione e realtà sociale ed ecclesiale

Animazione e realtà sociali

Verso una definizione nuova e praticabile di politica

Nuova qualità della vita

Le prospettive educative

Animazione e realtà ecclesiale

Al di là del gruppo una associazione

Indicazioni per l'uso del capitolo

 

Strumenti di animazione di gruppo

Linguaggio verbale e linguaggio non-verbale

Per arricchire la comunicazione

Per approfondire i contenuti

Per l'attività pratica e culturale

Indicazioni per l'uso del capitolo