Mario Delpiano (a cura)

Educazione e scuola

Quale scuola per l'educazione

Elledici 1995

educazione e scuola

(Qui il PDF)

Presentazione

Parte prima
L'ANALISI.
IN ASCOLTO DELLA SITUAZIONE

- Il sistema formativo italiano. Problemi e prospettive in un quadro europeo (G. Malizia)
La formazione e l'Europa della complessità
L'Italia e la nuova cultura dello sviluppo formativo
Prospettive di futuro
- La scuola in una società complessa (F. Garelli)
Il problema degli spazi fisici della scuola
Le risorse umane: gli insegnanti
Le risorse umane: gli studenti
Alcune osservazioni
Ancora sugli insegnanti: problemi di ruolo e di identità
- Le domande dei giovani verso la scuola (P. Montesperelli)
Fiducia «selettiva» verso la scuola
Le domande alla scuola
Una tipologia riassuntiva
La scuola come occasione di impegno pubblico
Conclusioni
- La scuola italiana per l'educazione: una casa comune a diverse culture (L. Corradini)
Un colpo d'occhio sui problemi più rilevanti del nostro tempo
Il dilatarsi dei problemi e il restringersi degli orizzonti
Considerazioni sull'educazione
I compiti della scuola e la mediazione fra l'istruire e l'educare
Le trasformazioni della scuola in corso di attuazione
L'«ideario» e lo «strumentario» del Progetto Giovani '93
Giovani e ragazzi fra il '93 e il 2000

Parte seconda
L'ORIZZONTE.
SCUOLA TRA EDUCAZIONE, CULTURA, COMUNICAZIONE

- La vita di una cultura tra conservazione e mutamento (G.P. Caprettini)
Descrizione di cultura
Cultura e comunicazione
L'arte del dialogo e il silenzio di Babele: educare a comunicare
Conclusione: conservazione e mutamento nella cultura
- La scuola come casa della sapienza (G. Ferrazzi)
Presupposti
Il sistema scolastico nell'ecosistema formativo: nuovo ruolo per
la scuola
Una nuova dimensione della realtà scolastica: la casa della sapienza
Le materie scolastiche nel progetto educativo
La produzione e l'elaborazione culturale a scuola
Conclusioni

Parte terza

LA PROSPETTIVA.
SCUOLA, EDUCAZIONE, EDUCAZIONE ALLA FEDE

- La dimensione pastorale della scuola di ispirazione cristiana. 
Problemi e prospettive (R. Tonelli)
La prospettiva
I compiti
Il soggetto: la comunità educante
E l'educatore cristiano nella scuola di tutti?
- La scuola cattolica luogo di evangelizzazione (J. Vecchi)
Il problema di oggi: la prassi
Evangelizzazione: una precisa concezione
Due correnti di evangelizzazione nella scuola
Verso una sintesi: l'animazione
Comunità scolastica in formazione permanente
Proposta culturale alternativa
Permeazione evangelica
Conclusione

Parte quarta
IL PROGETTO.
LA SCUOLA PER IL CAMBIAMENTO

- L'attenzione educativa nella scuola (C. Nanni)
Lo spazio dell'educazione nella scuola
I nuovi livelli di problematizzazione dell'educare oggi
Linguaggi, ragione e verità nella mediazione educativa scolastica sulla cultura
Valore e democrazia per l'educazione della libertà
Un'educazione morale per la crescita
Conclusione: in una prospettiva di «coeducazione»
- La scuola come sostegno all'identità personale e alla solidarietà (M. Pollo)
L'identità sognata
L'identità realizzata
La crisi del noi
Gli obiettivi educativi della scuola
Suggestioni dell'animazione culturale all'educazione scolastica
I valori
- L'orientamento: teoria e prassi nella scuola (S. De Pieri)
Un quadro interpretativo
L'orientamento scolastico
L'orientamento vocazionale
Le istituzioni educative e l'orientamento

Parte quinta
L'AZIONE.
LE RISORSE IN UN AMBIENTE

- La comunità educativa (G.B. Bosco)
L'ipotesi comunitaria nella scuola
Il profilo della comunità educativa
La comunità educativa in azione
Conclusione
- La comunicazione educativa nell'azione didattica (M. Pellerey)
La struttura dell'azione didattica
La competenza pratico-poietica
La componente etico-sociale
Conclusione
- Dalla classe al gruppo primario (M. Pollo)
Premessa
Perché il gruppo è un luogo educativo
Il bisogno di approvazione e quello di certezza
Il gruppo classe come gruppo pendolare
L'animazione del gruppo classe
Conclusione
- L'insegnante animatore: realtà o utopia? Riflessioni di un'insegnante (M. Dal Lago)
L'esperienza
Domande dentro la nostra vita
Verso dove camminare
Osiamo ancora credere e sperare
- Per ripensare la prassi educativa: la progettazione come strumento (M. Delpiano)
Premessa
I momenti di sviluppo della progettazione
Le ulteriori tappe della progettazione
La rivisitazione del «come» si educa nella scuola

Conclusione


Conclusione: Quale scuola per l'educazione


Riferimenti bibliografici