Una ricchezza interiore

Un commento esistenziale
sulla parola «ricchezza»
Etty Hillesum

ricchezza interiore

«E adesso, improvvisamente,
questo atteggiamento,
che per ora chiamo “possessivo”, è cessato.

Mille catene sono state spezzate,
respiro di nuovo liberamente,
mi sento in forze e mi guardo intorno
con occhi raggianti.

E ora che non voglio più possedere nulla
e che sono libera,
ora possiedo tutto
e la mia ricchezza interiore è immensa».