La speranza si paga

con la pazienza

III Domenica di avvento (A)

a cura di Franco Galeone

Giovanni Battista in carcere2

1. Sei tu colui che deve venire?
Giovanni il Battezzatore, incarcerato, manda i suoi discepoli a chiedere a Gesù se è lui “quello che deve venire” o se bisogna “aspettarne un altro”. Strana domanda! Giovanni, dopo avere salutato Gesù come il messia, comincia ad avere qualche dubbio. Dove sono le vittorie che Giovanni si aspettava dal messia? Dove la scure e il fuoco? Dove le folle convertite? Dove il trionfo del giusto e lo sterminio dei malvagi? In prigione, Giovanni sembra non comprendere più; Gesù stava alla larga dalla pubblicità; Giovanni parlava di mietitura, di separare i buoni dai cattivi, di tagliare ogni albero senza frutto … invece Gesù parlava di seminagione, di rimandare alla fine il giudizio, di non essere venuto a separare ma ad inaugurare. Fu questo il dubbio che tormentò Giovanni in carcere: Dio era diverso dalle sue previsioni, diverso da come lo immaginava.

L'Anno Giubilare

Lauretano

2019-2020

Santuario di loreto facciata 01

Dall'8 dicembre 2019 al 10 dicembre 2020, in occasione del Centenario della Proclamazione della Madonna di Loreto Patrona degli Aeronauti, verrà celebrato l'anno giubilare sul tema:
Il Giubileo Lauretano. Chiamati a volare alto.

Loreto 2 Testi della Conferenza stampa vaticana

Santa Casa 2 Video della Conferenza stampa

Santa Casa 1 La Santa Casa

Porta Santa Loreto2 Video di apertura della Porta Santa e di Giubileo Lauretano (card. Pietro Parolin)

Loreto 3 Il Cammino Lauretano
             
(a cura di Maria Rattà):

1. Una storia di strade e devozione

2. Tra gli splendori di un mondo antico

3. Una città e una casa

4. Fede, folklore, enogastronomia


Francesco Simoncelli


Il risveglio dell'ombra

Il mistero del dono


Argento Vivo Edizioni 2019 – pp. 398 – € 15,00

risveglio

"Argento Vivo" si presenta come una bella novità nel panorama delle case editrici italiane: come una scuola di scrittura creativa e un trampolino di lancio per ragazzi delle scuole medie e superiori, ma anche "fuori-classe" (la "vision" parla di progetto di crescita artistico, individuale e professionale), e senza le richieste di denaro (o copie da comprare) usuali presso tante altre editrici.
Già questa realtà da sola meriterebbe di essere segnalata e promossa come una modalità di educazione che valutiamo importante per i nostri ragazzi: non solo leggere ma anche saper scrivere!
Il libro qui sopra citato è stato pubblicato recentemente nella collana "fuori-classe", ed è di un giovane salesiano. Lo segnaliamo con simpatia "di parte"... ma anche perché crediamo che la letteratura "fantastica" sia una modalità di narrazione che i giovani stanno riscoprendo, e che porta messaggi validi e "diversi" rispetto a una sguaiatezza a volte torbida, di linguaggi forti o tematiche sempre più inverosimili che popolano certa letteratura di oggi, che si fa strada a sgomitate.
Come ogni buon narratore sa, il messaggio arriva attraverso la storia, i personaggi, le situazioni, i dialoghi, le imprevedibilità, non certo in toni moralistici. E il messaggio è quello che il protagonista, il piccolo Lastalf riceve come compito da una messaggera di Dio: avere “un cuore che impari ad amare e che impari a spendersi”, come unica possibilità di vincere le ombre del male che si diffondono nella "terra di Cristalice", il territorio dove il giovane percorrerà un lungo cammino iniziatico di scoperta, di incontri, e apprenderà a rendersi forte e coraggioso, a discernere amicizie vere e valori "degni".
Diceva Tolkien: “Veniamo da Dio e, inevitabilmente, i miti da noi tessuti, pur contenendo errori, rifletteranno anche una scintilla della luce vera: la verità eterna che è con Dio”.
Qualche piccola scintilla sprizza anche dalle pagine di questo libro.

NPG: Invito

all'abbonamento e  

programmazione 2020 


Con il numero di dicembre gli abbonati riceveranno il ccp con l'invito al rinnovo dell'abbonamento
Confidiamo nella loro amicizia, per poter continuare con un servizio sempre più competente e ricco.
Lo stesso proponiamo anche ai visitatori di questo sito, che possono fin d'ora usufruire GRATUITAMENTE di quanto offerto on line per il loro lavoro pastorale o studio.
Una cortese proposta: perché non "regalare" o suggerire il regalo dell'abbonamento ad amici possibilmente interessati? È certamente un regalo duraturo, intelligente, utile... A buon intenditor...

Qui sotto la programmazione per il prossimo anno con i dati utili... con l'impegno di proseguire – fedelmene e creatiamene  sui sentieri indicati dal Sinodo sui/dei giovani...

600 NPG 2020

* * * * *

Alla scoperta del sito /1


 

Percorsi

educativo-pastorali

in NPG

sentieri

Un aiutino "ai naviganti". Lasciamo per alcuni giorni in homepage una rubrica che raccoglie e sviluppa 38 grandi temi di interesse educativo-pastorale. Quasi una iniziale "enciclopedia" tematica, tratta dalla lunga storia di NPG, con i suoi percorsi teorici e pratici-esperienziali. Entrare e navigare per credere...
Qui il link 

 

3P e NPG

PPP e NPG

 

Una sorpresa e una grande emozione

Mentre festeggiamo la memoria del martirio di Padre Pino Puglisi, un amico ci manda questa foto.

Il Beato ha tra le mani una copia di NOTE DI PASTORALE GIOVANILE, e certo non per circostanza...
Siamo andati a verificare nelle annate passate quale fosse il numero della rivista, e abbiamo trovato (da immagine e colore) che era il n. 3 del 1982, con un dossier sull'educazione alla preghiera e - tra le rubriche - il racconto di una esperienza di lotta al disagio giovanile a Foggia.

Qui di seguito il link di quel numero. Anche questo è un modo per un legame spirituale con questa luminosa figura di martire e testimone, di educatore e pastore.

http://www.notedipastoralegiovanile.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2270:npg-marzo-1982&catid=327:npg-annata-1982&Itemid=207